Rassegne

icona FILM WEEKEND 30 aprile - 3 maggio

Il film proposto da giovedì 30 aprile a domenica 3 maggio è Le streghe son tornate di Álex de la Iglesia.
Il grottesco si mescola  alla commedia  e all'action movie ne Le streghe son tornate,...

icona IL CINEMA RITROVATO. AL CINEMA/Todo Modo

La rassegna promossa dalla Cineteca di Bologna, che restaura i grandi classici del cinema riportandoli a nuova vita sul grande schermo, presenta in aprile Todo Modo di Elio Petri.
Dopo l’uccisione...

icona DON GIOVANNI SULLO SCHERMO/Aprile

Ancora un appuntamento per la rassegna cinematografica che fa parte del Dongio­vannifestival: spettacoli, dialoghi, lezioni aperte e film, organizzati dall’Ateneo e dal Teatro di Pisa. Dopo i tanti film...

icona SETTIMANA DEL CINEMA/Il cinema a Pisa

Nei primi giorni di aprile Pisa si trasforma in una sorta di capitale europea della cul­tura cinematografica. Nella città della Torre Pendente si tiene, infatti, l'incontro annuale di ACE, Ateliers du...

icona I SEGNI DELLA GUERRA. AL CINEMA

La rassegna cinematografica che inizia in questo programma, si inserisce nell'am­bito delle iniziative legate alla comme­morazione del centenario della Prima Guerra Mondiale e in particolare alla mostra...

icona KOREA FILM FESTIVAL

Con questo programma l’Arsenale inau­gura una nuova collaborazione con un festival, in particolare con il Korea Film Festival. Il 13 e il 14 aprile una selezione dei film promossi dalla manifestazione...

icona UNESCO INTERNATIONAL JAZZ DAY 2015

In occasione della quarta edizione di UNESCO International Jazz Day, proponiamo Whiplash di Damien Chazelle. L’In­ternational Jazz Day ha preso avvio nel 2011 su iniziativa dell’Unesco con lo scopo...

icona PREMIO DAVID GIOVANI/Maraviglioso Boccaccio

L’ultimo film per i ragazzi che aderiscono al Premio David Giovani è Maraviglioso Boccaccio di Paolo e Vittorio Taviani.
II film (...) recupera l'operazione fatta da Boccaccio sulla narrativa...

icona FUTURO ANTERIORE LE POSSIBILITÀ DELLA SCIENZA/2

Quanti universi esistono? E si può dav­vero andare in giro per l'universo senza problemi? Il 16 aprile ritorna "futuro an­teriore" il viaggio tra scienza e fanta­scienza dell'Associazione The Thing e...

icona PERCORSI PSICOPATOLOGICI/4

I “Percorsi psicopatologici dello spettro autistico dell’adulto”, la rassegna ideata e proposta dalla Clinica Psichiatrica del­ l’Università di Pisa, presenta in questo programma il suo ultimo appuntamento....

icona VERSIONE ORIGINALE/Aprile

Due le versioni originali in questo pro­gramma Birdman o l'imprevedibile virtù dell'ignoranza, di Alejandro González Iñárritu, vincitore di ben 4 Oscar (miglior film, miglior regista, miglior...

icona ENGLISH MOVIE HAPPY HOUR

Da anni l'Arsenale proietta film in lingua originale con i sottotitoli italiani, cosa inconsueta per il nostro paese ma assolutamente normale nel resto d'Europa. Il fatto che molti di questi titoli...

icona ARSENALE NETWORK mostre aprile 2015

ATTESO RIFLESSO - mostra fotografica di Martina Ridondelli - Inaugurazione venerdì 24 aprile 2015 ore 19.30

---
Martina Ridondelli

Nata a Pisa, diplomata all'istituto...



In Evidenza
Whiplash

In occasione della quarta edizione di UNESCO International Jazz Day, proponiamo Whiplash di Damien Chazelle. L’In­ternational Jazz Day ha preso avvio nel 2011 su iniziativa dell’Unesco con lo scopo di promuovere il jazz in tutti gli an­goli del mondo quale strumento di unione e pace, attraverso il rispetto delle diverse culture, dei diritti umani, pro­muovendo la libertà di espressione in particolare tra i giovani.
Whiplash è stato definito “il più bel film sull’argomento degli ultimi dieci anni.” “E' probabile che questo film vi lasci con molte domande in sospeso. E' giusto, se il fine giustifica i mezzi, martirizzare un giovane aspirante musicista? E' giusto ri­schiare la propria incolumità psicofisica per inseguire un sogno di bravura? Do­mande a cui ovviamente non è il caso...  

Evidenza

Aprile 2015

icona CENERENTOLA
Film in versione originale con sottotitoli in italiano

Ella è una bambina che cresce felice tra mamma e papà. Ma la sua serenità è turbata dalla morte prematura della madre, che le ha fatto promettere di essere sempre coraggiosa e gentile. E coraggio e gentilezza le serviranno qualche anno più tardi con la donna che il padre sposerà in seconde nozze. Dispotica e ambiziosa, Lady Tremaine ha un ex principe da dimenticare e due figlie frivole da accasare. Sola e vessata, dopo la perdita del padre, Ella è costretta a (ri)governare la casa e ad abitare la sua ala polverosa. Appellata Cinderella dalle due sorellastre, Ella fugge a cavallo nel bosco dove incontra Kit, un ragazzo cortese che lavora a palazzo e al servizio del re. Emozionata da quell'incontro, decide di partecipare al...

icona L'UOMO CHE AMAVA LE DONNE
Un ingegnere che fa collezione di donne decide di scrivere le sue memorie e trova un editore: una donna, naturalmente. Il pudore, la sensibilità, la leggerezza umoristica di Truffaut che ha trovato in Denner l'interprete ideale danno il tono e il ritmo di questa commedia che giuoca sull'innamoramento perpetuo di un uomo per il quale "le gambe delle donne sono dei compassi che misurano il globo terrestre in tutti i sensi". Ma c'è qualcosa di irrisolto (di troppo teorico?) che frena l'ammirazione.

icona LA GRANDE GUERRA
1916: Oreste Jacovacci, romano, e Giovanni Busacca, milanese, sono due furbastri scansafatiche. Dopo aver cercato invano di imboscarsi si trovano arruolati e al fronte. Da quel momento vivono tutte le disgrazie di una guerra: il cibo pessimo, le marce forzate, il freddo, la paura, qualche piccola distrazione militare, persino un'avventura con una prostituta (la vive il "milanese" Gassman). In una cosa i due sono sempre in prima fila: nell'evitare le grane, piccole o grandi che siano. Riescono a farla franca tutte le volte, ma una notte si trovano per caso in una cascina che viene presa dai nemici. Cercano di scappare travestendosi da austriaci, vengono catturati e proprio in virtù del travestimento potrebbero essere fucilati. Il colonnello nemico promette che li salverà se riveleranno l'ubicazione...